L'avvento del cinema digitale è una vera e propria rivoluzione. Dopo 100 anni di storia, il cinema abbandona il suo elemento base: la pellicola. Da oggi, il film che viene proiettato al cinema è compresso in un file (simile a quelli che avete nei vostri computer, ma di dimensioni spesso decuplicate) che, una volta ascaricato in un potente server, viene trasmesso ad un proiettore digitale che lo riproduce sullo schermo in altissima definizione (2K). I film saranno così sempre perfetti, anche dopo mesi di sfruttamento nei cinema: niente più immagini graffiate, niente più suono a scatti. La qualità sarà sempre ottima.

E' con orgoglio che lo staff di Sala Arena annuncia di essere stata, a partire da dicembre 2011, la prima sala della comunità di Vicenza e provincia (e una delle prime d'Italia) a munirsi di proiettore digitale. Venite voi stessi a provare coi vostri occhi la rivoluzione del cinema. E' un regalo che Sala Arena vi propone con enorme soddisfazione e che di sicuro incontrerà i gusti del pubblico.